MUSEO BANDINI

Scopri Fiesole

La costruzione della palazzina, che ancora oggi ospita il Museo Bandini, fu realizzata nel 1913 su progetto dell'architetto Giuseppe Castellucci. Il Museo si compone di 2 piani, al piano terreno terrecotte robbiane, tra le quali l'Effigie del giovane detto Sant'Ansano di Andrea Della Robbia, frammenti di sculture antiche, bassorilievi in marmo e mobili intarsiati.

Il primo allestimento del Museo risale agli anni Trenta e l'ultimo, dopo aver provveduto varie volte al suo riordinamento e riallestimento, risale al 9 febbraio 2006. Il Museo custodisce ciò che lui raccolse nel corso della seconda metà del settecento ovvero un importante patrimonio di opere d'arte comprendente dipinti dal Duecento al Quattrocento e diverse terrecotte policrome dei Della Robbia, organizzate e distribuite su due livelli.

Nelle sale del primo piano è esposta una preziosa raccolta di opere di primitivi, dipinti che testimoniano l'interesse per lo studio e la tutela dell'arte medievale, con opere di Taddeo Gaddi, Nardo di Cione, Lorenzo Monaco Jacopo da Firenze. La collezione continua con la pittura fiorentina della seconda metà del Trecento e quella dei pittori del XV secolo.

Per informazioni e visite contattare la Reception.

Testi realizzati a cura di Giulia Bondesan
Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo, dei suddetti testi o materiale.

Prenota da questo sito
Scopri preché ti conviene!

Miglior tariffa garantita
Nessuna commissione quando prenoti direttamente
Servizio cordiale e personalizzato
Politiche di cancellazione più flessibili

Maggiori Dettagli     Prenota Adesso
Residence Fiesole

Via degli Artigiani,1 - 50014 Fiesole (FI)

Contattaci     Come Raggiungerci